Loading...

07- WORKSHOP LIS (LINGUA ITALIANA DEI SEGNI) PER PERSONALE SANITARIO - CON 20 ECM

Precedente | Vedi Calendario Corso
  • lis

La L.I.S., ovvero la lingua dei segni italiana, è il mezzo di comunicazione che usano abitualmente la persone sorde, sfruttando il canale visivo-gestuale. Viene considerata una lingua a tutti gli effetti in quanto possiede una grammatica e sintassi proprie. I segni usati dalle persone sorde, non sono semplicemente una sequenza di gesti illogici ma appartengono ad un registro linguistico vero e proprio,con delle regole precise, riconosciuto dal parlamento europeo nel 1988.Il primo passo per introdurre le persone udenti a una lingua visivo - gestuale, come la LIS, consiste nella stimolazione dell’uso della vista, delle mani e dell’intero corpo per comunicare.

Con l’apprendimento della LIS, gli infermieri, i medici nonchè i diversi professionisti sanitari, potranno rappresentare una figura professionale in grado di erogare lo stesso tipo di accoglienza e assistenza sanitaria alle persone sorde, in ambito ospedaliero e direttamente nel territorio. I partecipanti al corso acquisiranno le conoscenze base della LIS, sia teoriche che pratiche e approfondiranno lo studio della terminologia e dei contesti socio-sanitari con l’ausilio di dialoghi tipo (es. paziente sordo-infermiere segnante). Il lavoro verterà sull’acquisizione di termini specifici del campo sanitario : parti anatomiche, sintomatologia del paziente, termini propriamente ospedalieri.
Al Corso saranno presenti professionisti in ambito sanitario per l’interpretariato ed assistenza alla comunicazione della lingua dei segni.

Obiettivi Didattici
Conoscere la vasta realtà dei Sordi, la cultura, la lingua e, specialmente, i loro bisogni durante l’accesso ai servizi sanitari. Imparare le regole generali della LIS, conoscerne cenni di grammatica e sintassi. Conoscere alcuni segni base, con un piccolo vocabolario dedicato al settore sanitario.

Obiettivi Professionali
Assistere correttamente e gestire, attraverso strategie e conoscenze teoriche e pratiche basilari, il paziente Sordo. Saper comunicare attraverso diversi canali comunicativi, fornire supporto informativo e psicologico, saper approcciarsi correttamente all’interprete LIS.

Risultati Attesi
Il discente dovrà essere in grado di possedere una conoscenza base circa la Sordità, la Comunità Sorda e la Lingua dei Segni. Sarà in grado di gestire pazienti Sordi con Sordità di diversa tipologia, attraverso canali differenti. Saprà riconoscere i bisogni comunicativi e sarà in grado di attuare correttamente le strategie

Materiali e Metodi
Il corso si svolgerà mediante lezioni frontali (docente-studenti), per lo studio dell’espressione e del linguaggio corporeo nonché per sfruttare al massivo il canale visivo. Per la comprensione e la produzione verranno utilizzati:
•Slide
•Filmati
•Dialoghi
•Dispense

Contenuti (Parte Pratica)
Il programma didattico è mirato allo sviluppo di quattro capacità sia nell’attività di comprensione, che in quella di produzione:
1.Stimolazione della comunicazione visivo - gestuale.
2.Discriminazione visiva, memoria, uso dello spazio, uso del linguaggio corporeo.
3.Comprensione e produzione di brevi dialoghi riguardo diversi argomenti.
4.Esecuzione di frasi con elementi spaziali e sequenziali.


Verranno inoltre esaminate le strategie di comunicazione attuabili dai professionisti durante l’emergenza Covid - 19.

Scopri le offerte e le promozioni visualizzando il calendario degli eventi.


programma corso lis

Vedi Calendario Corso